.246.

a volte ritorno…

Annunci

.176.

Duro risveglio.

I muscoli della bici sono antagonisti a quelli della corsa.

Se poi aggiungiamo che in bici non ci vado da metà agosto e che quest’estate sono anche ingrassato, non è difficile immaginare comeil ritorno alla corsa di due giorni mi stia ancora facendo pagare il lungo periodo di allontanamento. Ho corso solo tre chilometri, ma ho ancora l’acido lattico alle gambe, precisamente sopra le ginocchia.

Praticamente sono da buttare, per fortuna che lavoro seduto!

.174.

Rieccomi qui.

Tra viaggi mancati, incidenti, lutti, ferie pessime.

Ma si riparte.

Il lavoro (con le sue contraddizioni) è ricominciato.

Mi è tornata improvvisa la voglia di correre.

Meglio inseguirla, non lasciarla allontanare troppo.

.170.

Lavorare viaggiando.

O viaggiare per lavorare.

Ma quanto sarebbe bello?

Invece che stare chiuso per anni sempre nella stessa stanza, sempre con la stessa luce artificiale, con la stessa aria viziata.

.169.

Intera mattinata passata a contattare call center di equitalia e camera di commercio!

Forse anche dalla gestione dei punti di contatto tra enti e cittadini si vede lo stato di progresso di uno stato.

E siamo messi proprio male!