.227.

Adesso mi tocca decidere: quale tè mi preparo per portare poi allo studio?

Ho diverse alternative a casa a disposizione.

Il tè verde: rilassante e senza caffeina.

Il tè nero affumicato: buonissimo, ma dal gusto molto forte, difficilmente sarà bevibile a temperatura ambiente.

Il Pu-erh in foglie: stesso discorso di sopra.

Il Pu-erh in panetto: gusto septtacolare, ma da bere assolutamente caldo.

Tè bianco: leggero, rilassante.

Forse gli unici due bevibili a temperatura ambiente (in attesa di comprare il thermos) solo il verde e il bianco.

Infusione a caldo, lo lascio raffreddare naturalmente e lo metto in una bottiglietta da mezzo litro.

Devo controllare bene adesso per quanto tempo possono rimanere nella bottiglia prima che diventino nocivi, non vorrei peggiorare le cose, ma credo che almeno due giorni reggano.

Annunci

4 pensieri su “.227.

  1. Consiglio il tè verde, decisamente più buono anche a temperatura ambiente e in più mantiene le sue proprietà più a lungo rispetto alle altre tipologie di tè 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...