.108.

Ho abbandonato la corsa.
Ho abandonato la fotografia.
Ho abbandonato la scrittura.
Praticamente, è come se avessi deciso di abbandonare me stesso.
Nessuno mi costringe a farlo.
E’ tutto a portata di mano, devo solo indossare le Saucony e correre, prendere la macchina fotografica e scattare la mia visione del mondo, prendere una penna e un foglio di carta e lasciarmi andare.
Nessuno me lo impedisce.
Solo io stesso.

Annunci

7 pensieri su “.108.

  1. sto attraversando un periodo simile. cerco d’illudermi che sia solo pigrizia, ma confesso che a volte mi viene il dubbio che sia depressione. a volte riesco a “impormi” di tornare a essere attenta alle cose della vita, altre volte l’inedia è più forte. sono periodi, “stagioni”, probabilmente è anche fisiologico che ciclicamente arrivino, l’importante è non scordarci mai che, appunto, sono “momenti”, e non la totalità di noi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...